Legge sui prodotti del tabacco: no del Consiglio degli Stati

Legge sui prodotti del tabacco: no del Consiglio degli Stati

14 giugno 2016 | |

La Coalizione per una legge efficace sui prodotti del tabacco condanna la decisione del Consiglio degli Stati di rinviare al Consiglio federale la legge federale sui prodotti del tabacco. Si può proteggere meglio la salute di bambini e adolescenti solo limitando ulteriormente la pubblicità del tabacco, sostiene la Coalizione.

Con questo rifiuto il Consiglio degli Stati pone il Consiglio federale davanti ad un compito irrisolvibile. Il Governo nazionale deve elaborare una nuova proposta di legge per i prodotti del tabacco e migliorare la protezione della salute di bambini e adolescenti. Ma nello stesso tempo il Consiglio degli Stati impedisce al Governo di assumere tutte le misure che potrebbero veramente rendere possibile una efficace protezione della salute e dei giovani.

È dimostrato che ampie riduzioni di pubblicità, invito all’acquisto e sponsorizzazione per i tabacchi fanno diminuire il consumo di tabacco – per questo attualmente numerosi Stati adottano questi provvedimenti. Solo le multinazionali dei tabacchi smentiscono questi dati di fatto. Rimangono quindi di conseguenza vaghe le prese di posizione della maggioranza contraria dei Consiglieri su come il Consiglio federale possa proteggere in modo efficace bambini e adolescenti dal cadere nella dipendenza dalla nicotina senza un ulteriore limite alla pubblicità dei tabacchi.

La maggioranza della popolazione è favorevole a vietare la pubblicità del tabacco. Il 53 percento della popolazione svizzera nel complesso, così come una maggioranza della popolazione in tutte le parti del Paese, è a favore di un divieto generalizzato della pubblicità del tabacco. Lo dimostrano i risultati del 2014 di Monitoraggio svizzero delle dipendenze. Respingendo la Legge sui prodotti del tabacco il Consiglio degli Stati ha perso l’opportunità di cogliere l’umore della popolazione e di varare una legge moderna per i prodotti del tabacco.

La Coalizione per una legge efficace sui prodotti del tabacco è un’iniziativa di Lega svizzera contro il cancro, Lega polmonare svizzera, Fondazione svizzera di cardiologia, Dipendenze Svizzera e Associazione svizzera per la prevenzione del tabagismo. Finora più di cento organizzazioni si sono unite alla Coalizione.

Contatti per i mass media:

Associazione svizzera per la prevenzione del tabagismo
Thomas Beutler, collaboratore scientifico, 031 599 10 20, info@at-schweiz.ch

Lega polmonare svizzera
Elena Strozzi, responsabile Politica, prevenzione e comunicazione, 031 378 20 38 / 079 555 33 79, e.strozzi@lung.ch

Dipendenze Svizzera
Monique Portner-Helfer, porta voce, 021 321 29 74, mportner-helfer@suchtschweiz.ch

Lega svizzera contro il cancro
Flavia Nicolai, responsabile stampa, +41 31 389 94 13, flavia.nicolai@krebsliga.ch